D’Urbano: “Col volley ho passato esperienze incredibili, adesso cerco altre soddisfazioni”

Giorgio D’Urbano, ex preparatore atletico della Robur, è ritornato a Siena per Pasqua. “E’ il nostro secondo appuntamento degli ex A.C. Siena” – ha detto a Anteprima Pianeta Robur, su Siena Tv. “Il primo, l’anno scorso, era stato più contenuto. Stavolta eravamo 18, una bella rimpatriata, un grande divertimento, siamo stati davvero bene. Ho portato dietro anche la famiglia perché siamo tutti affezionati alla città”.

Robur – “La vivo da lontano ma seguo i campionati e so come vanno le cose. I tifosi e gli addetti ai lavori avrebbero preferito una situazione migliore, ma è difficile ritirarsi su dopo quello che è successo. Siena aveva una situazione stabile, era quella la sua collocazione. Poteva esserci qualche anno di B al massimo. Adesso è faticoso riorganizzarsi”.

Addio al volley – “È il mio lavoro. Sembra scontato avere sempre il lavoro a portata di mano invece ci sono mille variabili. Ho avuto la fortuna di lavorare in diversi sport. Se quest’anno termino l’avventura col volley, con cui ho passato esperienze incredibili, adesso vorrei altre soddisfazioni. Magari in altri sport, oppure nel calcio o nello sci”. (G.I.)

Fonte: Fol