D’AVERSA SICURO: IL SIENA SI SALVERA’

“ Sono rimasto molto legato alla città, ai tifosi e ai miei ex compagni di squadra. L’esperienza di Siena rimarrà sempre nel mio cuore.”

Esordisce così l’ex centrocampista Roberto D’Aversa, un giocatore che tanto ha dato alla maglia bianconera.

Roberto il Siena domenica sarà chiamato ad una gara difficile, un banco di prova senza appello in cui conta solo la vittoria…

“ Sono sicuro che il Siena si salverà, conosco bene la squadra e so che daranno l’anima per portare a casa una vittoria che vorrà dire ancora serie A. Faccio un appello al pubblico senese, una tifoseria che conosco bene e che so essere molto attaccata alla Robur: sostenete la squadra fino all’ultimo secondo, è una partita difficile in cui il calore del pubblico avrà un valore notevole. Quando scendiamo in campo, soprattutto in certe situazioni come quella che sarà domenica, è importante avvertire che non siamo soli, chi scenderà in campo dovrà sentire di rappresentare tutta la città.”

I tifosi del Siena non ti hanno dimenticato…..

“ Siena è una città stupenda che merita ampiamente la serie A. Ho sempre onorato quella maglia, l’ho amata e l’amo tutt’ora. I tifosi bianconeri sono molto legati alla Robur e mi fa molto piacere sapere che hanno apprezzato il contributo che ho dato alla causa. Li porto nel cuore!”

Cosa ti senti di dire alla vigilia di questa partita?

“La serie A è un bene prezioso per tutta la città e niente dovrà essere trascurato per mantenerla. Società, squadra e tifosi dovranno fare un blocco unico, non farsi prendere dal nervosismo e cercare di crederci fino al fischio finale. Il Rastrello dovrà essere un “inferno” così come fu quando battemmo la Fiorentina o il Milan. Sono sicuro che il Siena si salverà, sicurissimo.

Permettimi di salutare tutti i miei ex compagni, gli amici senesi e tutti i tifosi. Domenica finirò la voce a gridare Forza Siena.”  (Nicnat)

fonte:fedelissimi