D’Aversa: “A Siena ho passato anni bellissimi”

Roberto D’Aversa, ex giocatore bianconero e ora responsabile dell'area tecnica del Lanciano ha parlato a Il Centro in vista della sfida di domani (l’intervista completa su Rassegna Stampa).

Questo un estratto delle sue parole:

“Ho trascorso a Siena quattro anni bellissimi, c’è stato il mio esordio in A (Perugia-Siena, 31 agosto 2003, ndc), ho conosciuto persone stupende che sento ancora oggi, tra cui il mio testimone di nozze, Simone Vergassola ho istaurato un bel rapporto con i tifosi. Lì  ho attraversato anche un momento bruttissimo, legato al calcioscommesse, in cui ho anche pensato anche di smettere di giocare i tifosi mi sono stati vicino, mi hanno aiutato a mandare giù boccone amaro avendo pagato per altri. Un affetto che non dimenticherò mai”.

«Il Siena ha una rosa di ottimi giocatori con esperienza in A, come Rosina, Vergassola e D’Agostino, tanto per fare qualche nome ma conosco la mia squadra abituata a cose straordinarie. Poi spesso il valore dei singoli, i nomi altisonanti da soli non vanno lontano. Noi siamo una squadra. Rispondiamo ai nomi con la forza del gruppo»

Fonte: Fedelissimo Online