D’Ambrosio: “Siamo stati bravi a non perdere la testa”

A rimettere in carreggiata la partita ci ha pensato Dario D’Ambrosio, che ha raccolto una girata di Rondanini e ha bruciato da due passi Ruzittu. “E’ uno schema che abbiamo riproviamo – commenta il vice capitano -con un giocatore che spizza e gli altri che attaccano il centro area o il secondo palo. Ho visto il movimento di Ivan ed è andata bene. E’ il primo gol personale, ovviamente fa piacere”.

La gara – “Si era messa male. Già venivamo dopo tre settimane che non giocavamo. Poi se prendi gol subito in un campo con un vento del genere, è difficile riprenderla. Siamo stati bravi a non perdere la testa”.

Santini – “L’ho visto in questi due e si notano già le sue qualità. Ci potrà dare una mano”.

Vano – “Sarebbe stato un brutto cliente. Me lo ricordo, all’andata entrò nel secondo tempo e passarono dal 3-5-2 al 4-3-1-2, andammo in difficoltà coi palloni lunghi”.

Piacenza – “Da domani ci ricarichiamo per preparare la gara col Piacenza, che sarà difficilissima perché hanno fatto un mercato in entrata importante e hanno vinto pure oggi”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol