D’Ambrosio: In campo sempre per vincere, per i tifosi e per la maglia

Al termine dell’amichevole con l’Asta Taverne ha parlato il difensore bianconero Dario D’Ambrosio.

“Siamo contenti per la vittoria conquistata domenica e per il modo in cui è arrivata: le vittorie chiamano vittorie e portano entusiasmo. Ma la testa è già al prossimo impegno: siamo concentrati su quello che dobbiamo fare sabato sul campo del Santarcangelo. Anche se sarà importante dare continuità ai risultati ottenuti fino a questo momento dovremo scendere in campo per o tre punti, nel rispetto dei nostri tifosi e della maglia che indossiamo. La nostra deve essere sempre una mentalità vincente. A livello di condizione stiamo tutti crescendo: è normale con il tempo che passa e il lavoro che facciamo quotidianamente. E’ sempre maggiore l’intesa, a prescindere dal modulo. Per quanto mi riguarda mi trovo bene con tutti, avere davanti Masullo o Boron non fa differenza: siamo un ottimo gruppo, fatto di individualità di livello, chi gioca non fa mai rimpiangere chi non c’è. Pr me non è un problema, eppur destro di piede, stare a destra o a sinistra. Io mi impegno, come i miei compagni, per mettere il mister in difficoltà e conquistarmi il posto”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line