Croce: “Sul rigore è stato ingenuo Bordi. Il Siena è una squadra attrezzata, farà bene”

Queste le dichiarazioni di Antonio Croce, che ha deciso la gara con una doppietta:

"Diciamo che sta andando bene questa Coppa Italia. Siamo contenti, la giochiamo sempre al massimo delle nostre forze anche se andiamo in campo noi che giochiamo meno. L' impegno deve essere sempre massimale. Il rigore? Stavo al centro della porta, secondo me è stato un po' ingenuo il difensore perché il nostro giocatore era lì sul fondo e bastava portarlo al cross o tenerlo lì. È'stato bravo Forte a rubargli il tempo, secondo me il rigore c'era tutto. Il secondo gol? Non so per quale motivo si sono aperti i difensori, io ho visto l'unico spiraglio disponibile. In un primo momento pensavo di passarla a Sansovini per poi raccogliere il cross, poi ho visto che si era creato un buco, ero in velocità, me la sono portata avanti e a quel punto ho tirato. Siena? È una squadra che può fare bene nel girone A anche se oggi c'erano le seconde linee. Si vede che è una squadra attrezzata con delle idee di gioco. Se la può giocare con tutti". (G.I.)

Fonte: Fol