Criscitiello: “Da Balotelli, Prandelli e Mezzaroma, ecco i peggiori 10 personaggi del 2014”

Il giornalista Michele Criscitello nella sua classifica dei peggiori personaggi del 2014 ha inserito anche la famiglia Mezzaroma.
Queste le motivazioni:
Per far sparire il calcio, in una città come Siena, ce ne vuole. Dovevano tirare il freno a mano molto prima che il Tribunale travolgesse tutto il sistema senese. Spese folli: far affidamento solo sulla sponsorizzazione bancaria e spendere 100 quando in cassa hai 10 non è un bell'esempio di gestione manageriale. Troppe procure, folli, pagate a destra e sinistra e molte ombre sulla gestione calcistica del Siena. Il fallimento è una macchia indelebile per la Famiglia Mezzaroma che era stata accolta nel calcio con rispetto e ammirazione. Una storia iniziata bene e finita scappando”.

Fonte: Fedelissimo online