Crescenzi: “Non è stato facile, venivo da mesi in cui ho dovuto fare di necessità virtù”

Al termine della partita anche Luca Crescenzi ha parlato commentando il pari di oggi in casa dell’Olbia. Di seguito le sue dichiarazioni:

Ritorno in campo – “Non è stato facile, venivo da mesi in cui ho dovuto fare di necessità virtù. Ho giocato senza praticamente mai essermi allenato con la squadra, prima della partita di oggi avevo fatto solo due allenamenti a pieno regime. Non era facile con un campo del genere, siamo felici del risultato”.

Partita – “Intanto dobbiamo pensare a dare continuità ai risultati, cosa che non c’è stata fino ad ora. Oggi abbiamo fatto quasi il massimo, abbiamo avuto 2-3 ripartenze in cui potevamo fare male ma non siamo riusciti a sfruttarle. La partita da fare purtroppo oggi era questa”.

Meteo – “Loro sono più abituati di noi, il campo era pesante ma ha tenuto discretamente nonostante avesse piovuto per tre giorni di seguito. Il problema è stato il forte vento che ha condizionato la partita e la gestione della gara”.

Obiettivi – “Vengo da anni in cui ho sempre giocato, l’anno scorso ho vinto il campionato; dopo questi mesi in cui ho sofferto sicuramente ritrovare continuità a livello fisico è il mio obiettivo principale. Per quanto riguarda la squadra, dovremo pensare a fare più punti possibile. In base anche ai risultati delle altre vedremo dove finiremo il campionato”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol