Cori ce la fa, Ficagna dà forfait. Stagione finita per Portanova

La Robur ha svolto questa mattina la seduta di rifinitura sul campo di Castellina. Cori ha lavorato regolarmente con la squadra: l’attaccante è a disposizione per la gara con il Savona, dovrebbe partire dalla panchina. Si è fermato però Ficagna: il difensore ieri pomeriggio a fine allenamento si è procurato una lieve distorsione al ginocchio destro e sarà sottoposto ad accertamenti diagnostici nei prossimi giorni. Darà quindi forfait per la partita di domani. Mastronunzio, dopo un lavoro intensivo, presenta ancora sintomatologia dolorosa al piede sinistro e pertanto continua il proprio programma differenziato. Stagione finita, probabilmente, per Daniele Portanova: il capitano prosegue nel recupero muscolare presso una struttura di sua fiducia; alla luce degli ultimi accertamenti eseguiti, i tempi di recupero appaiono più lunghi del previsto. Questa la situazione, per mister Carboni, è ancora emergenza in difesa (da considerare anche le squalifiche di Celiento e Burrai): nuova convocazione per il Berretti Mirko Romagnoli. La formazione anti Savona, non dovrebbe quindi presentare grosse novità rispetto a quella vittoriosa contro L’Aquila, con il ritorno però di Minotti in cabina di regia e il ballottaggio Masullo-Boron.

Probabile formazione:

ROBUR SIENA (4-3-3): Montipò; Pellegrini, Paramatti, Beye, Masullo; Opiela, Minotti, La Vista; De Feo, Yamga, Rozzi. A disp.: Bacci, Boron, Romagnoli, Bastoni, Cedric, Fella, Saba, Torelli, Cori. All.: Carboni.

Fonte: Fedelissimo on line