Coppa Italia, ottima prestazione del Siena

JULIA SPELLO – ASD SIENA CF: 0 – 4 (0 – 2)
JULIA SPELLO: Metelli, Donati D. (69’ Innamorati), Brilli (79’ Gammaidoni), Giulianini (57’ Lattanzio), Pezzotti, Bussotti, Gentili, Bianconi, Montenovo, Donati C., Elia. A DISPOSIZIONE: Belia, Chianella. All: Del Buontromboni.
SIENA CF: Donzelli, Fiorilli (71’ Pecorelli), Bianchini, Pecchia, Saravalle, Frizza, Ceci, Ricci (38’ Piazzini), Santacroce (75’ Crescioli), Ballotti, Migliorini. A DISPOSIZIONE: Mazzola, Mundi, Gurgugli, Ghilli All: Bongi.
ARBITRO: Sig. Peruzzi di Perugia; Assistenti: Sig. Marcomigni e Leone di Perugia.  
RETI: 21’ Migliorini (R); 33’ Ricci; 48’ Migliorini; 73’ Ballotti;
NOTE: Ammonite: 50’ Gentili; 82’ Saravalle; Espulse: nessuna: Calci d’angolo 5 a 3 per il Siena; Recupero 6’ (3’ + 3’).
SPELLO – Buona la prima. Nella prima uscita stagionale – a Spello per l’esordio in Coppa Italia – il Siena Calcio Femminile dimostra carattere e buone potenzialità, espugnando con un poker il campo umbro e portando a casa il primo risultato utile e il passaggio del turno. Mister Bongi deve rinunciare a Catastini, Fambrini – fuori per piccoli problemi fisici – ma può schierare un bel 4-4-2 concreto e, a sprazzi, divertente. Lo Spello – che milita in serie B e che schiera tra i pali il portiere della Primavera, visto l’infortunio della titolare – parte bene e prova a rendersi pericoloso nei primi venti minuti, salvo poi piegarsi alla superiorità delle avversarie. L’occasione che sblocca il risultato arriva al 21’ quando Pecchia da centrocampo lancia bene Migliorini che scende sulla destra, entra in area e viene atterrata da Brilli; il direttore di gare, senza esitazione, assegna il calcio di rigore che la stessa Migliorini trasforma con freddezza.
Il bomber e – oggi – capitano firma così il primo gol della stagione 2009/2010 in casa bianconera.
Al 33’ è ancora Migliorini che, dalla destra, fa partire un bel cross in mezzo all’area; nella mischia la prima ad arrivare è Ricci che ci mette la testa e realizza il doppio vantaggio. Il Siena, però, non può festeggiare: la stessa Ricci, infatti, scontratasi con il difensore, rimane a terra e chiede l’intervento dell’assistenza medica. Per lei sostituzione immediata (entra Piazzini) e trasferimento al pronto soccorso dove le viene medicato un taglio allo zigomo.
In avvio di ripresa e bianconere realizzano il terzo gol: al 48’ Migliorini calcia un bel pallonetto da fuori area su cui il portiere non può niente e chiude virtualmente la partita. La ripresa prosegue su ritmi blandi, Donzelli fa vedere un paio di begli interventi che danno tranquillità e il Siena ha tempo di mandare in gol anche Ballotti che, al 78’, fa tutto da sola, scarta due avversarie e fa partire un bel tiro che si insacca sotto la traversa, per la sua prima rete in bianconero. L’occasione migliore, per le avversarie, arriva all’87’ sui piedi della ex, Elia, che con una gran palla scavalca il portiere ma prende la traversa.
Il Siena, dunque, passa il turno: domenica prossima affronterà, in casa, la Grifo Perugia che ha battuto il Marsciano per 8-0. Sarà un primo test molto valido, contro una formazione solida che le bianconere dovranno incontrare anche in campionato.
Fonte: stampa@sienacalciofemminile.com