CONTRASTI, SERPENTINE E CONFERME di Senio Losi

Con una grande prestazione un cinico SIENA strappa i tre punti in palio contro un non convincente NOVARA al termine di una partita lottata fino in fondo.

Eroe della giornata è il solito ROSINA (VOTO 8 per la rete) che decide le sorti dell’incontro con una serpentina degna degli eclettici  brasiliani di un tempo passato.

 Fortunatamente, la cigolante finestra di mercato targata lacrime e sangue non ha toccato l’estroso numero 20 BIANCONERO, che ricambia il “favore”  spezzando con una magia gli equilibri della partita.

Per tutto il resto ci pensa la rocciosa e unita squadra BIANCONERA, che lotta difendendo il risultato fino all’ultimo minuto di recupero, confermandosi squadra da ammirare ed incitare.

L’eroico DELLAFIORE (VOTO 7.5) ed il barbuto BELMONE (VOTO 6.5), riscoperto dopo le varie vicissitudini giudiziarie, guidano una difesa degna di nota, mentre il motorino VALIANI (VOTO 7) e il pericoloso PULZETTI (VOTO 6.5) si concentrano a dirigere il traffico nella mediana.

L’unica nota dolorosa della partita è l’infortunio di PLASMATI, che con tutta probabilità lo costringerà ad un lungo stop.

Grazie a questa vittoria la zona playoff è a sole 3 lunghezze: obiettivo, sportivamente parlando, assolutamente alla nostra portata.

Speriamo che lo sia anche “societariamente” parlando…(Senio Losi)

Fonte: Fedelissimo Online