Conta solo vincere….e abbiamo vinto

Non è stata una bella partita, soprattutto nel primo tempo, gestito dal Grassina e con un Siena spesso distratto. Abbiamo rischiato qualcosa, ma nella seconda parte della sfida, Gilardino è corso ai ripari e la musica è cambiata. Tre innesti di qualità hanno invertito le dinamiche della gara e il Siena ha conquistato i tre punti. Contava solo questo, perché nella situazione di classifica in cui siamo, abbiamo sempre l’obbligo di conquistare l’intera posta, come, poco importa. Da Grassina si lamentano per il risultato che giudicano bugiardo, non siamo d’accordo perché la Robur nell’ultima mezz’ora – pur con qualche paura di troppo – ha dominato la scena, molto di più di quanto fatto dai rossoverdi nella prima parte. E poi, basta andare indietro con la memoria alla partita di andata per comprendere che cosa è uno scippo. Salutiamo con gioia questa vittoria perché ci colloca in zona playoff, giriamo subito pagina perché a breve ci sarà un altro impegno difficile, un altro recupero che potrebbe permetterci un ulteriore salto in avanti. Conquistare un’altra vittoria sarà importante, ottenerla con il bel gioco a cui la squadra ci ha abituato ultimamente sarebbe il massimo, ma quello che conta davvero sono i tre punti. Forza Robur!

Fonte: FOL