Considerazioni post Arzachena ci scrive Nello Del Dottore

Leggo con piacere l'articolo del sig. Principato nella parte che difende l'operato della signora Durio e non condivido certamente le critiche a Lei rivolte da parte di  alcuni tifosi . Condivido un pò meno quello dello staff tecnico in quanto ormai sistematicamente nelle partite almeno sulla carta abbordabili si verificano completi flop.  Ieri con una squadra buona quanto vuoi ma pur sempre molto asfittica in fase di goal (19 goal in 31 partite di cui 2 fatti a noi all'andata ) siamo riusciti a prenderne tre. Non sarà che queste partite vengono preparate con troppa paura quando invece sarebbe opportuno usare una spavalderia maggiore ? I punti di distacco dall'Arzachena  direbbero di si.  E perchè la squadra ha reagito solo dopo il 2 a 0  ?  E poi perchè troppo spesso viene messo in disparte il vecchio detto che dice : squadra che vince non si tocca ? Ci sono problemi di spogliatoio ? Se ci sono che vengano fuori prima che sia troppo tardi. I play off , metà unica che è rimasta , sono vicini e credo sarebbe opportuno cominciare ad avere un idea di squadra tipo con le sue varianti dovute a squalifiche  o infortuni  e non altre ma con una base ben consolidata e costante. Sono problemi tecnici in cui non voglio entrare e mi auguro di sbagliarmi nelle mie esternazioni  in quanto spesso viene sottolineato anche dai giocatori la perfetta armonia del gruppo.

Un ultima cosa vorrei sottolineare . Anche ieri con un numero di tifosi ospiti che non superava la decina ,sicuramente non venuti  con 10 macchine , è stato chiuso tutto il parcheggio della zona in cui si effettua il mercato settimanale costringendo noi tifosi che veniamo da fuori città a cercare un posto macchina quasi impossibile. Dopo mezz'ora dopo aver girato tutto San Prospero compreso i posti a pagamento sono riuscito a trovarne uno. Credo che altri probabilmente possano aver rinunciato anche alla partita .Non mi sembra logico che le autorità preposte non prendano provvedimenti. In tal senso mentre viene esplicitamente detto che tutto dipende dal sig. Questore , a mia esplicita richiesta alle autorità presenti , mi è stato detto invece che ciò dipende anche dalla Società, perchè se il sabato comunicasse il numero dei tifosi ospiti presenti ,loro potrebbero adottare provvedimenti diversi. Infine a proposito di tifosi ospiti  chiedo anche come mai quando andiamo in trasferta noi dobbiamo aspettare il deflusso dei tifosi locali  prima di uscire ed a Siena invece siamo noi che dobbiamo aspettare che prima escano i tifosi ospiti e fare tutto il giro della Fortezza pur avendo la macchina nelle vicinanze dell'ex edicola di San Domenico ? Essendo sicuramente portavoce dei molti mugugni che vengono dalla tribuna ,spererei che su questo ultimo punto ci fosse un chiarimento da chi di competenza . Vi ringrazio per l'accoglienza e saluto.
Nello Del Dottore