Comunicato Vecchi Ultras Siena 1979

In merito all’incontro con il Sindaco Bruno Valentini e il presidente Massimo Mezzaroma sul progetto dello stadio intendiamo esprimere una posizione prudente ma al tempo stesso entusiasta. 

Comprendiamo la prudenza del primo cittadino e i dubbi che abbiamo letto su alcuni social network anche dell’opposizione e pensiamo che dovrà essere la società attraverso documenti ufficiali ad illustrare alla comunità ,alle forze politiche che la rappresentano, alle associazioni di categoria la fattibilità e a dimostrarne quindi la copertura finanziaria e progettuale.

In questo senso abbiamo richiesto alla società di effettuare una presentazione degna di tale nome, che sia pubblica ed includa gli organi stampa, in modo tale che i dubbi e le obiezioni possano essere evase e siano condivise. 

Noi, nel caso il progetto abbia tutti i crismi necessari, appoggeremo con entusiasmo la sua realizzazione con molte iniziative, sia che preveda il coinvolgimento dell’attuale proprietà’ sia che vengono individuate altre strade, perché crediamo che questa possa essere una soluzione non solo per il futuro dell’Ac Siena e del suo indotto, terza azienda del territorio, ma anche per lo sviluppo economico di una città che speriamo si possa aprire verso nuovi ed ambiziosi orizzonti. 

Invitiamo tutte le forze politiche coinvolte ad affrontare questo progetto con prudenza ma anche forte entusiasmo e soprattutto ad essere  neutrali e sereni.

Vecchi Ultras Siena 1979