Comunicato ufficiale dei Vecchi Utras

Giovedì 12/12 abbiamo incontrato il presidente del Siena per fare il punto della situazione.L'incontro è durato circa 2 ore, di seguito le domande poste e le risposte ricevute.

1) SCADENZA DEL 16/12 STIPENDI E CONTRIBUTI: 
Gli stipendi ed i contributi verranno pagati interamente.

2) MERCATO GENNAIO:
Se la squadra sarà in una posizione di classifica tale da poter lottare per i play off o nelle prime 8 il presidente ha rinnovato "la promessa" di non cedere i giocatori migliori e puntare alla promozione

3) RINNOVO GIANNETTI:
 Il procuratore ha creato diversi problemi ma, a quanto sembra, siamo in dirittura di arrivo per il rinnovo

4) NUOVI DEFERIMENTI
Sono riferiti a dei premi maturati e non pagati a D'Agostino e Larrondo, ambedue i giocatori hanno rinunciato agli stessi addirittura Larrondo non ha raggiunto le ore di gioco indispensabili per il diritto al premio stesso. Saranno tutte motivazioni che verranno discusse in tribunale e, per come stanno le cose, dovrebbe risolversi tutto senza punti di penalizzazione ulteriori.

5) INVESTITORI STRANIERI:
 I famosi "Olandesi e Tedeschi" ! i primi sono uno studio di progettazione che realizza, oltre al resto, stadi in tutto il mondo. Nell'ottica di procurarsi lavoro si sono presentati all'AC Siena per proporre i loro servizi e da qui nasce il contatto. Caratteristica di questi studi all'estero è trovare anche finanziatori che partecipino al rischio in prima persona piuttosto che finanziare e basta un progetto.Le parti si sono incontrate diverse volte a Siena e in Olanda dove hanno mostrato alcune opere reallizzate, mentre qui hanno voluto osservare e studiare nel dettaglio la situazione "commerciale" della nostra città individuando diverse carenze che la rendono appetibile per chi svolge il loro lavoro ! sostanzialmente mancano strutture, marchi importanti, aree commerciali di un certo tipo ed in questo hanno individuato una possibilità di intervento e sviluppo molto appetibile. i secondi sono la IB Bank istituto finanziario tedesco che è interessato ad investire da "socio" in progetti interessanti che producano guadagni importanti come sarebbe la ristrutturazione della zona del Rastrello.A differenza degli "Olandesi" che si sono proposti, i rapporti con la Banca tedesca  sono molto stretti con Mezzaroma.Ambedue queste realtà sarebbero disposte ad investire nel progetto stadio non per la bellezza di Siena o per generosità ma semplicemente perchè sarebbe un'opera che produrrebbe enormi guadagni ! chiaramente sono "terrorizzati" dalla burocrazia Italiana quindi aspettano che Comune, Sindaco etc, sistemino questo aspetto.

6) PROGETTO STADIO:
Ci hanno illustrato il progetto di ristrutturazione dell'area del Rastrello, definita "idea" in quanto mancante di una serie di studi fondamentali che saranno effettuati in seguito se il progetto andrà a buon fine, e dobbiamo dire che è veramente perfetto ! i posti auto aumenterebbero di circa 2000 unita rispetto ad oggi, questo permetterebbe di evitare la chiusura di S. Prospero ed aree adiacenti lo stadio il giorno della partita in quanto le auto sarebbero parcheggiate direttamente dento lo stadio, sono previste aree pedonali con attività commerciali di vario genere, spazi dedicati ai bambini (parco giochi) ed inoltre il mercato del mercoledì avrebbe una sua collocazione dentro l'area stadio evitando il congestionamento del mercoledì, alla Siena Parcheggi verrebbero lasciati in gestione gli attuali posti auto oppure, se preferiscono, gli verrebbe corrisposto il guadagno prodotto dagli stessi, il campo verrebbe alzato e spostato di qualche metro verso la tribuna coperta, dietro ad ogni tribuna verranno reallizzati i parcheggi multipiano che permetteranno di decongestionare totalmente l'area rendendola una zona bella e funzionale da poter vivere con famiglia, amici etc, sono previsti circa 9,500 mq di spazi commerciali.

Noi siamo entusiasti di questo progetto per vari motivi:

1) si creerebbero molti posti di lavoro, e sappiamo bene quanto ce ne sia bisogno.
2) si risolverebbero tutti i problemi di viabilità della zona
3) anche a Siena potrebbero essere organizzati convegni internazionali importanti
4) verrebbe finalmente creata, anche a Siena, una zona veramente vivibile e ben attrezzata
5) NON VERREBBE SPESO 1 € DI DENARO PUBBLICO, quindi tutto questo non costerebbe NIENTE alla città di Siena e, alla scadenza dgli anni pattuiti, il comune si troverebbe un'area ristrutturata e funzionale con un enorme valore economico.
6) L' AC. Siena avrebbe finalmente un patrimonio importante tramite il quale aprire linee di credito che le consentirebbero di sistemare i conti attuali e programmare serenamente e seriamente il futuro camminando con le prorpie gambe.
7) Avremmo finalmente uno stadio bello, coperto, moderno a nostra misura.
8) Se venisse individuato un soggetto diverso da Mezzaroma con il quale sviluppare e realizzare questo progetto lo stesso si è detto disposto a farsi da parte.
9) I lavori sarebbero assegnati tramite bando europeo quindi senza rischio di "manfrine varie" da parte di nessuno.

NOI APPOGGIAMO TOTALMENTE E CONVINTAMENTE questo progetto !!! che sistemerebbe davvero tanti problemi, sportivi e non, della nostra Città ! non vediamo sinceramente nessun aspetto negativo e quindi ci aspettiamo PIENO APPOGGIO dalle forze politiche senza ostruzionismi di nessun genere. NOI AMIAMO IL SIENA E VOGLIAMO IL MEGLIO ! e questo progetto risponde alle nostre speranze.

A scanso di equivoci vogliamo sottolineare che la nostra posizione rispetto a ciò che in passato abbiamo contestato NON E' CAMBIATA DI 1 CM !!! ciò che abbiamo contestato al presidente, per noi, rimane sempre valido! ma, siccome quello che ci interessa maggiormente, è IL BENE DEL SIENA !, in questo momento riteniamo giusto collaborare e lottare perchè il sogno di vivere sereni pensando solo al tifo e alla partita si avveri ! se poi viene trovato un acquirente che porti in fondo il progetto diverso da Mezzaroma benvenga ! NON CI INTERESSA CON CHI VERRA' FATTO MA SOLO CHE VENGA FATTO !!!!!!!!!!!!!!!!

Vecchi Ultras Siena 1979