Comunicato di Raffaele Tartaglia

Egregio Direttore,

approfitto della Sua testata avendo già inviato a Lei una nota che ha cortesemente provveduto a pubblicare il giorno 5 luglio alle ore 23:01.

Ritengo di avere il diritto dovere di precisare che non ho autorizzato alcuna comunicazione a mio nome o per mio conto su alcuna piattaforma sociale, su internet o altrove, e che sino a quando non sarà definitivamente conclusa la trattativa in corso non autorizzerò alcuna comunicazione a mio nome e tanto nel solo ed esclusivo interesse del buon esito del lavoro iniziato e nel rispetto di tutti.

Cordialmente

Raffaele Tartaglia