COMUNICATO DEL SIENA CLUB VALDARBIA

Preso atto, con profondo rammarico, che sono apparsi sul sito dei commenti profondamente lesivi del nostro club, riteniamo opportuno rispondere per tutelare l’immagine del club e dei nostri soci,circa trecento . Crediamo che in questo momento certi commenti non siano costruttivi, oltrechè pieni di inesattezze e falsità , ma servano solamente a destabilizzare ulteriormente la componente tifosi che in questo momento ,almeno per noi e’ cosi’ , dovrebbe essere presa da problemi ben più seri che non una sterile polemica senza costrutto attaccando in modo vergognoso un club che si e’ sempre contraddistinto per la propria correttezza e lealtà nei confronti di tutti, partecipando a tutte le iniziative organizzate dagli altri club ,in ultimo alla manifestazione contro la società con dei propri striscioni, contribuendo in modo fattivo alla realizzazione delle coreografie ( tanto e’ vero che siamo stati gli unici a organizzare due coreografie persino in curva S. Domenico ) e partecipando ,fin dal primo anno di nascita , a tutte, e dico tutte, le trasferte .Fatta questa doverosa premessa , ci preme sottolineare che e’ vero che siamo un club giovane di età , ma che lo stesso e’ stato fondato da dei soci che già avevano alle spalle una lunga militanza in seno al club Fedelissimi ,che non finiremo mai di ringraziare per la fattiva collaborazione di allora e per la stima e amicizia che continuano a manifestarci ogni giorno . Abbiamo cercato di costruire negli anni un modo per aggregare tutti i tifosi del sud della provincia e , scusate la modestia , crediamo proprio di esserci riusciti tant’e’ che ad ogni partita casalinga della Robur organizziamo da ben tre anni un servizio navetta che consenta a tutti i tifosi di potersi recare allo stadio, servizio questo completamente gratuito quest’anno per tutti   i soci del club , che ha voluto e saputo accollarsi un onere finanziario non indifferente per permettere ai tifosi di poter usufruire del servizio. Tutto questo , unito alle spese sostenute per la ristrutturazione dei locali della nuova sede ed alle onerose spese per l’ affitto degli stessi , ci ha portato alla decisione di organizzare delle cene presso la nostra sede , che visto l’ enorme successo avuto fin dal primo momento , è diventato poi con il passare del tempo un appuntamento fisso della vigilia delle gare interne della Robur . E’ forse un delitto stare due o tre ore in compagnia di amici a parlare del siena davanti ad un piatto di tagliatelle e contribuire così , tutti insieme , alla vita del club? Crediamo proprio di no e continueremo a farlo fino a quando , come democrazia insegna , i nostri soci lo riterranno opportuno . E per quanto riguarda l’andare o meno a Bari, come ha scritto qualcuno , è una nostra legittima scelta che si accompagna a quella altrettanto legittima di componenti di altri club organizzati che saranno a Bari insieme a noi , magari anche a farsi anche una bella mangiata , perché no , dal momento che non esiste nessun accordo tra i club organizzati che preveda il boicottaggio della trasferta , decisione questa a cui avremmo senz’altro aderito se fosse stata presa e avesse incontrato il gradimento di tutti
Tanto vi dovevamo , in primiss ai nostri soci e ringraziamo la redazione per lo spazio concessoci . Per quanto ci riguarda il discorso finisce qui e non risponderemo più , attraverso il sito , a nessun ulteriore commento nei nostri confronti , fieri del nostro essere e con l’orgoglio di chi non ha nie nte di cui doversi vergognare .

Il Consiglio del SIENA CLUB VALDARBIA