Colella: Ci aspetta un trittico importante, domani gara complicata

La seduta di rifinitura allo stadio, poi il pranzo con il presidente della Robur Anna Durio e parte dello staff dirigenziale; poi a guardare partite in tv: questa la domenica dell’allenatore bianconero Giovanni Colella, con la sua squadra impegnata nel posticipo settimanale con la Lucchese. “Abbiamo lavorato molto bene in questi giorni – spiega il mister -, l’applicazione di ragazzi non è mai stato un problema. Ci presentiamo alla gara di domani con qualche fastidio, anche se le condizioni generali dell’organico sono buone. A parte gli infortunati di lungo corso, Gentile, Panariello e Terigi, e Ventre, gli altri sono tutti a disposizione”. “Ovviamente dovendo giocare tre partite in sei giorni – prosegue Colella -, dovrò gestire un po’ gli uomini. Siamo consapevoli che questo trittico di impegni è importante per il nostro campionato, ma lo stiamo preparando da tempo”. Nessuna novità tattica, sembra. “Il solito Siena ci sarà sempre – commenta l’allenatore bianconero -, ma stiamo lavorando anche su altre cose, vediamo. La Lucchese? Sta attraversando un periodo molto positivo, ci aspetta una partita complicata, ma lo sono tutte, del resto. Come studiamo gli avversari? Abbiamo qualche osservatore che ci dà una mano, ma principalmente guardiamo video, tanti video, nei primi giorni della settimana”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line