CLAMOROSO: SALTA IL NUOVO STADIO?

Grosse nubi si stanno addensando sulla costruzione del nuovo stadio.

La  crisi economica internazionale e gli interventi della finanziaria sulle entrate degli Enti Locali,  potrebbero portare l’Amministrazione Comunale di Siena a rivedere alcuni interventi di spesa già preventivati e, tra questi, il nuovo stadio di Isola d’Arbia.

Secondo alcune voci che abbiamo raccolto, l’impegno economico sul nuovo stadio rischierebbe di paralizzare qualsiasi altro intervento per almeno tre o quattro anni, situazione improponibile e che avrebbe indotto gli amministratori ad una nuova valutazione.

Nonostante la meticolosa ricerca di notizie in merito, non abbiamo avuto nessuna conferma ufficiale ma, dai riscontri che abbiamo effettuato, è risultato che il problema esiste davvero ed è, più o meno,  nei termini in cui l’abbiamo espresso e che difficilmente il nuovo stadio sarà realizzato.

Se la notizia verrà confermata dai fatti, si aprirà il problema stadio visto che sono ormai tre anni che il Siena gioca al Franchi solo grazie ad una deroga della Lega e della Commissione di Vigilanza, deroga concessa in attesa del nuovo stadio.

Verrà adeguato il Rastrello? Saranno possibili altri interventi strutturali, così come richiesto dalla Lega o non sarà più possibile aggiungere nemmeno uno strapuntino? Sarà il Siena a costruirsi il suo stadio? Sarà lo sponsor? O andremo a giocare a Perugia?

Tanti interrogativi che attendono una risposta che noi, come è nostra abitudine, aspettiamo fiduciosi.

Fonte: Fedelissimi