Cinque impegni per la maglia

Se le attenzioni dei tifosi sono già rivolte al futuro, c’è ancora un presente che ci chiama. Il campionato è ormai giunto all’epilogo, mancano ancora cinque partite in cui il Siena cercherà di raccoglier più punti possibili. Ironia della sorte i primi due incontri saranno con il Trastevere, seconda in classifica e con il Montevarchi, capolista solitaria del girone, due avversari che daranno tutto per giocarsi le loro carte in chiave promozione.

Cinque partite di cui una in casa, una in campo neutro e tre in trasferta, appuntamenti comunque importanti che impegneranno Gilardino e i suoi ragazzi e che non permetteranno di abbassare la guardia. Quali gli obiettivi? Forse uno solo, quello di rendere meno amaro un campionato che sulla carta ci doveva vedere protagonisti, ma che in realtà ci ha relegato al ruolo di comprimari. Svanito il primo posto e con i playoff che contano poco o niente, rimane solo da salvare l’orgoglio, che non è poco!

Fonte: FOL