Cicali: “Sul rigore ci vuole anche fortuna. Siena? Momento di flessione può capitare nell’arco di un campionato”

Per la Sinalunghese si è fermato ai microfoni nel post-partita anche Gianmarco Cicali, autore del rigore del definitivo 1-1. Queste le sue dichiarazioni:

Partita – “Non è mai facile entrare a freddo, a proposito spero che l’infortunio di Bucaletti non sia nulla di grave. Per fortuna siamo riusciti a portare a casa un punto che non è tanto importante per la classifica quanto per la prestazione. Fare risultato col Siena non è da tutti, devo fare i complimenti ai miei compagni per la partita che hanno fatto”.

Rigore – “Ci vuole freddezza ma anche un po’ di fortuna. Ne avevo bisogno a livello personale ma sono contento perché ha portato un punto alla squadra. Abbiamo grandi valori, soprattutto nello spogliatoio, e forse non abbiamo ancora espresso appieno il nostro potenziale”.

Obiettivi – “Mancano ancora undici partite, intanto pensiamo a superare 40 punti e poi vediamo dove siamo. Spero che questa squadra possa guardare avanti, sarebbe bello raggiungere l’obiettivo playoff”.

Siena – “Credo sia una squadra che non c’entra niente con questa categoria. Ha giocatori importanti in tutti i reparti. Capita nell’arco di una stagione di avere un momento di flessione, ma credo non avranno problemi vincere questo campionato”. (J.F.)

Fonte: Fol