Ci scrivono in merito alla tessera del tifoso

Buongiorno, vi disturbo per informarvi dell’ennesima carenza della tessera del tifoso.
All’inizio del mese, parlando con amici che saltuariamente seguono la Robur, era venuta fuori l’idea di cedere e comunque fare questa famosa carta che dovrebbe agevolare chi la sottoscrive.
Ora il problema è che, come tutte le cose all’italiana, per rilasciare quella definitiva ci vuole un paio di mesi, ma per il momento questa lentezza dovuta a non si sa bene cosa, viene sostituita da una documentazione cartacea .
Al momento della sottoscrizione era stato garantito in maniera sicura, che il pezzo di carta sarebbe stato valido comunque, poi però al momento della verifica, con il foglio, niente biglietto per Grosseto!!
Se la voglia di seguire la Robur comincia ad esaurirsi, bisogna mettersi nei panni di chi, per far seguire tutte queste assurde regole, prende anche mezza giornata di ferie, va a comprare il biglietto, ci torna 3 volte, perché le prime 2 il sistema informatico da terzo mondo non funziona e poi ti dicono che non lo puoi comprare.
Il Siena andrà in A, ma chi gestisce questo, merita la serie Z.
Come sempre a rimetterci è il tifoso che si adegua, Forza Siena anche da chi non sarà presente.
Il problema segnalato riguarda diverse persone.
Grazie per l’attenzione.
Distinti saluti
Filippo Rossi