Ci scrive Nello Del Dottore

Mi ero ripromesso di non intervenire se non per notizie di una certa importanza. Ma dopo di ieri mi sembra opportuno fare alcune osservazioni. Come pubblicizzato sui vari siti e sulla stampa locale ieri la nostra squadra ha disputato la partita amichevole con la selezione Aic- Sinceramente non mi è piaciuta l'organizzazione. Siamo arrivati in pochi  ma credo che almeno una gran parte se non tutti siano rimasti delusi . Mi spiego- La nostra avversaria schierava giocatori con un passato abbastanza importante e tutti credo tutti erano curiosi come me di poter conoscer di chi si trattasse. Va da sè  che i più famosi probabilmente già li conoscevamo ma un minimo di rispetto anche per noi credo fosse dovuto. Per quello che è stato, i presenti sembravano non graditi ma non per la loro presenza ,ma per come a loro si è rivolta la società. Mi dispiace, veramente mi dispiace dover fare appunti alla signora Durio presente sulla gradinata insieme ad alcuni tifosi , sopratutto per l'impegno che ci mette. Purtroppo però credo che Le manchi qualcosa nel rapporto con la tifoseria generalizzata . Ci sono alcune cose per parte mia evidenziano delle lacune ,ma sto scrivendo per ieri e a ieri mi voglio limitare. Ho lasciato la vacanza che mi ero preso per assistere alla partita ,ma sono rimasto come ho  detto in precedenza molto deluso. Mi è sembrato di essere tornato alle partite fra scapoli e ammogliati dei paesi della provincia- Non un briciolo di informazione sonora , che almeno ci informasse sulle formazioni ,ma passi pure questo ,forse non c'era l'attrezzatura o la persona addetta , ma almeno visto che l'addetto stampa era presente , un volantino con le formazioni poteva essere distribuito fra i presenti.  

Mi auguro che domenica almeno non sia così . Mi ricordo però che in una partita delle finali del campionato primavera della Serie A con l'Inter impegnata al Rastrello è successa la stessa cosa con i presenti in tribuna a cercare notizie dove possibile . Non credo che siano delle buone referenze. 

Vi ringrazio ancora e scusate le mie ultime intromissioni ma mi piacerebbe che il Siena fosse sempre indicato come modello sotto tutti gli aspetti.

Nello Del Dottore