Ci ha lasciato Piero Ruffoli

Ha lottato fino in fondo, così come avrebbe voluto vedere fare sempre alla sua Robur, ma questa notte ci ha lasciato. È scomparso Piero Ruffoli, un giornalista sempre attento, per anni al seguito della Robur, con una professionalità che mai è andata in secondo piano mescolandosi con la passione. Piero Ruffoli era sempre presente alle conferenze stampa, agli allenamenti, nei ritiri sulle Alpi o nella montagna senese, sempre puntiglioso e preciso nel raccontare un episodio o una partita. Da anni combatteva con il suo “cuore matto”, come amava dire, una battaglia che lo ha visto sempre vincitore fino a questa notte, quando il male ha preso il sopravvento sulla volontà e la determinazione di andare ancora avanti per raccontare i successi e le sconfitte della sua Robur.

La redazione del Fedelissimo Online e il Siena Club Fedelissimi porgono le più sentite condoglianze alla famiglia.

Fonte: Fedelissimo Online