CHIESA RICOMINCIA DAL FIGLINE

Enrico Chiesa ricomincia da Figline. A due passi da Firenze, in C2, per finire una carriera straordinaria, culminata con 380 presenze in serie A e 138 gol, tante soddisfazioni ma anche un grave infortunio nel settembre 2001 al tendine rotuleo.

Svincolatosi dal Siena dove è rimasto per cinque stagioni (anche se nell’ultima ha collezionato solo 2 presenze), il bomber genovese ha scelto di ripartire dal basso ma con ancora tanto entusiasmo. La firma a giorni, con un accordo già definito: 2 anni da giocatore fino al 2010 con la speranza di far crescere sempre più con la sua esperienza la neopromossa società valdarnese, poi un futuro da allenatore, tra i ragazzi, con la carica di responsabile del settore giovanile.

Ecco il grande colpo del Figline, del presidente Dino Farruggio, tifoso viola doc, che sognava il grande nome. E così ecco Enrico Chiesa, che si va ad aggiungere ad Anselmo Robbiati, protagonista della promozione tra i professionisti, e anche lui con un passato importante nella Fiorentina. Ma non sembra finita qui, perché il Figline si è fatto sotto anche con Gianmatteo Mareggini, nell’ultimo campionato protagonista con la maglia della Pistoiese. Insomma, a Figline si pensa in grande e Chiesa è la nuova intrigante scommessa.

 

Fonte: Sportmediaset.it  Niccolò Ceccarini