Chi è Luca Crescenzi

Difensore, nato a Roma il 2 aprile 1992, alto 1.88, bravo ad impostare e nel gioco aereo.

La sua avventura con la maglia biancoceleste ebbe inizio nella stagione 2001-2002, quando fu mister Volfango Patarca a selezionarlo durante un provino ed a portarlo alla Lazio. Di lì il giovane centrale di piazza Bologna ha affrontato tutta la trafila delle giovanili con la squadra capitolina fino ad arrivare prima agli Allievi Nazionali e poi in Primavera dalla stagione 2009/10, per poi diventarne il capitano. Nel giugno 2010 firma il primo contratto da professionista fino al 2015. Colleziona alcune panchine in Europa League e una presenza nel’Under 20 di Di Biagio. Numero di maglia 40. Nel 2012/13 viene dato in prestito alla Nocerina. 

La sua pagina facebook riporta come sia “un ragazzo socievole fuori dal campo, il buon Luca è un tipo tosto all'interno del rettangolo di gioco, fa della fisicità, della determinazione e della tranquillità le sue armi migliori, e negli spogliatoi, assicurano i più esperti, è uno che, nonostante la giovanissima età, si fa sentire”. 

La società laziale, in primis Igli Tare, punta in maniera decisa su di lui, ed è convinta di poterlo vedere arrivare in prima squadra nel giro di qualche anno. 

Riepilogo carriera:

2010-2011

S.S. Lazio

 Prim  

  20 

1

2011-2012

S.S. Lazio

Prim

  14

 1   

2012-2013 

A.G. Nocerina

C1

  13

01/2013

F.C. Esperia Viareggio

C1

  5

Fonte: Fedelissimo Online