Cena per i 117 anni della Robur, presente un ex che ha scritto la storia

Era 18 novembre del 1904, quando un gruppo di dodicenni fondò la nostra Robur che giovedì festeggerà 117 anni di vita. Il SC Fedelissimi ricorderà l’importante traguardo con una cena cui parteciperà con grande gioia un ex di un passato lontano, un giocatore che ha scritto una pagina importante della nostra storia, Silvano Becattini, portiere classe 1932. L’8 luglio 1956 il Siena, dopo aver conquistato la promozione contro il Chinotto Neri,  batte la Reggiana per 3-1 conquistando il primo scudetto dilettanti della sua storia e a difesa della porta bianconera c’era Becattini. Per una volta non festeggeremo con i campioni che hanno illuminato il nostro periodo d’oro, ma con un campione che ha contribuito a costruire il nostro sogno. Sarà una nuova occasione per guardare al futuro con fiducia, partendo dal nostro passato attraverso le parole e i ricordi di un grande personaggio che l’ha vissuto direttamente.

La cena inizierà alle ore 20,00, questo il menù

– Crostini bianchi e neri

– Risotto zucca e taleggio

-Spiedini con patate arrosto

-Torta del compleanno

Nel rispetto delle norme anti covid l’accesso sarà consentito solo ai soci muniti di green pass.

Per prenotare inviare un messaggio al numero 366 405 3060 entro mercoledì 17 novembre.

Fonte: FOL