Celiento: “Vogliamo ricucire il rapporto coi tifosi”

C’era un rigore – “Volevamo riscattare la partita di domenica, fortunatamente dopo quattro giorni c’è stata la possibilità di farlo. Il Pisa è una squadra tosta che lotta ai vertici. Il mio colpo di testa? E’ uscito di tanto, ci ho provato, se la mettevo dentro avrebbe cambiato la partita. L’episodio in area? Sono andato per anticipare l’avversario, mi ha tirato giù e per me era rigore ma l’arbitro non ha visto”.

L’altalena – “Credo che in una stagione possano capitare dei momenti no, poi siamo una neopromossa al primo anno insieme. Non è facile, è dura lottare settimana dopo settimana. L’altalena ci ha condizionato”.

Tifosi – “Vogliamo ricucire il rapporto con loro giocando le partite come finali, al meglio, e con prestazioni come queste penso sia normale il ricucire il tutto. Possono capitare momenti in cui non ci si trova, ma vediamo di lottare fino alla fine”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol