Cason: “Sul gol c’è stata incertezza su chi doveva marcare”

"C'è un pò di amarezza per questa sconfitta ma comunque siamo un gruppo e sapremo rialzare la testa. Dalle sconfitte si impara tanto, andremo avanti sempre a testa alta. Abbiamo sempre fatto il nostro gioco, abbiamo preso tre traverse e tenuto in mano il pallino del gioco, purtroppo il gol preso al primo tiro in porta loro ci ha condizionato. Siamo stati costretti a rincorrere e, a differenza di altre volte, non siamo riusciti a segnare. Il gol? E' stato molto bravo l'attaccante, davanti avevano due giocatori bravi e di esperienza, c'è stata un pò di incertezza su chi doveva andare a marcare poi, anche un pò di fortuna, la palla è riuscita a passare e hanno fatto gol. La pausa non può essere un alibi perché c'è stata per tutti. La Serie D non è facile come tutti pensano, tutte le squadre hanno giocatori bravi e di esperienza". (Francesco Zanibelli)

Fonte: Fedelissimo Online