CARPISA YAMAMAY NAPOLI – SIENA CALCIO FEMMINILE 2 – 0

CARPISA YAMAMAY NAPOLI – SIENA CF: 2 – 0 (1 – 0)

NAPOLI: Macchia, Starace, Rapuano, Di Marino, Taddeo, Granata, Esposito, Kensbock, Improta, Lecce, Pirone. A DISPOSIZIONE: La Greca, Avolio, Strisciante, Criscuolo, Basile, Faraone, Gesuele. All: Nardi.

SIENA CF: Mazzola, Pecorelli, Bianchini, Pecchia, Saravalle, Fiorilli (46’ Ricci), Talanti, Catastini, Santacroce, Ballotti (71’ Migliorini), Frizza (67’ Fambrini). A DISPOSIZIONE: Donzelli, Crescioli, Mundi, Gurgugli. All: Bongi.   ARBITRO: Sig. Boggi di Salerno. RETI: 23’ Lecce, 63’ Pirone. NOTE: Ammonite: 20’ Di Marino, 48’ Saravalle, 73’ Pirone; Espulse: 65’ Saravalle, 75’ Ricci; Recupero 1’ (1’ + 0’).   NAPOLI – Che la partita di Napoli sarebbe stata una battaglia, le ragazze del Siena Calcio Femminile già lo sapevano. La squadra partenopea è esperta e con la giusta cattiveria e arrivava, inoltre, da un’inaspettata sconfitta rimediata la scorsa domenica a Perugia. Le biancocelesti, dunque, scendono in campo con il coltello tra i denti e le ragazze di mister Bongi, ancora con l’organico dimezzato da problemi fisici, non riescono a portare a casa il risultato. Il match finisce 2-0 e le bianconere perdono Saravalle e Ricci – espulse – e Fiorilli e Frizza, entrambe uscite dal campo per infortunio. Il Napoli pare squadra più organizzata e vanta alcune spiccate individualità. Già al 23’ passa in vantaggio grazie a una bella combinazione: Pirone appoggia a destra su Lecce che, seppur defilata, calcia al volo una gran palla sul secondo palo. Le bianconere non riescono a rendersi pericolose; un paio di occasioni arrivano sui piedi delle attaccanti ma Talanti calcia debole e Ballotti non trova lo specchio. A inizio ripresa Fiorilli è costretta a uscire dopo aver subito un brutto intervento e la partita s’inasprisce. Il clima si fa rapidamente incandescente; al 63’ Lecce batte una punizione su cui svetta Pirone che insacca di testa, a discapito di Saravalle che resta a terra. I nervi si tendono ulteriormente con l’espulsione della stessa Saravalle e di Ricci e neanche l’ingresso di Migliorini e Fambrini (per entrambe il recupero fisico non è ancora completo) permette al Siena di accorciare le distanze. Domenica prossima il campionato osserverà un turno di riposo, per l’impegno della Nazionale azzurra contro l’Armenia. Uno stop che in casa bianconera arriva nel momento giusto, utile per riordinare le idee e tentare di “sfoltire” l’infermeria. La serie A2 tornerà in campo il 29 novembre e le bianconere saranno impegnate, in casa, contro l’Oristano; in quell’occasione verrà inaugurata ufficialmente la nuova tribuna realizzata presso il campo sportivo di Cerchiaia.  
4 GIORNATA ANDATA 15/11/09 – ore 14,30 PROSSIMO TURNO  29/11/10 – ore 14,30
ORISTANO – GRIFO PERUGIA 3 – 0 ARIETE CALCIO – UPEA ORLANDIA
ARIETE CALCIO – FIRENZE A.S.D. 1 – 2 FIRENZE A.S.D. – FEMM. SEZZE
NAPOLI – SIENA CF 2 – 0 GRIFO PERUGIA – JESINA FEMM
FEMM. SEZZE – OLBIA CF 0 – 0 OLBIA – CF PISA CF
PISA CF – VIS FRANCAVILLA 0 – 0 SIENA CF – ORISTANO
UPEA ORLANDIA – JESINA FEMM 1 – 1 VIS FRANCAVILLA – NAPOLI
     
CLASSIFICA PT G V N P RF RS DR
UPEA ORLANDIA 9 10 4 3 1 0 14 6 + 8
VIS FRANCAVILLA FONTANA 10 4 3 1 0 12 4 + 8
CARPISA YAMAMAY NAPOLI 9 4 3 0 1 11 3 + 8
GRIFO PERUGIA 7 4 2 1 1 12 7 + 5
FEMMINILE SEZZE 5 4 1 2 0 8 7 +1
JESINA FEMMINILE 5 4 1 2 1 7 7 =
OLBIA CALCIO FEMMINILE 5 4 1 2 1 7 9 – 2
FIRENZE ASD 4 4 1 1 2 6 7 – 1
SIENA CALCIO FEMMINILE 4 4 1 1 2 4 7 – 3
ALLSYSTEMSERVICE ORISTANO 4 4 1 1 2 8 15 – 7
ARIETE CALCIO 1 4 0 1 3 7 15 – 8
PISA CALCIO FEMMINILE 1 4 0 1 3 0 9 – 9