Carpi-Padova: si prosegue martedì 11 marzo

Carpi-Padova. Finalmente si gioca. O meglio si rigioca. La gara in programma nella prima giornata allo stadio “Braglia” di Modena di campionato fu infatti sospesa per il black out all'impianto elettrico dello stadio "Braglia" di Modena al 36' del primo tempo sullo 0-0.

La sfida verrà ripresa e completata martedì 11 marzo alle ore 15 sempre a Modena.

La decisione arriva dopo un lungo iter nei tribunali sportivi, tra ricorsi e contro ricorsi delle due società (il Padova voleva la vittoria a tavolino, il Carpi, logicamente, no) che si è concluso con la decisione di riprendere la gara (anche se sembra che il Padova si rivolga anche al Tnas)

Adesso è da capire chi potrà giocare: per regolamento potrebbero giocare solo i tesserati per le due squadre al 31 agosto scorso, ma è scontato che arriveranno delle deroghe nell'assemblea di Lega della prossima settimana. Non potrebbero infatti giocare quei calciatori tesserati a settembre (il mercato chiuse il giorno oltre ai nuovi innesti di gennaio. Che, numeri alla mano, sarebbero otto nelle fila degli emiliani e ben 14 in quelle dei veneti.

Fonte: Fedelissimo Online