Camilli: “Regalo la Viterbese”

"Lascio perché voglio lasciare. Mi sono stancato e lascio. Non è colpa di nessuno. Anche io ho i miei problemi imprenditoriali e non mi va più di stare in questo mondo. Se qualcuno la vuole, questa Viterbese, la regalo. Tanto non mi interessa”.
Queste le dichiarazioni di Piero Camilli, propietario anche del Grosseto riportate da tusciaweb.eu.

Fonte: Fedelissimo online