Camilli carica squadra e tifosi

Su La Nazione in edicola oggi, parla un amareggiato presidente Camilli, sia per la sconfitta di Varese ma soprattutto per l’espulsione di Freddi e Rincon che praticamente priverà i torelli maremmani di due difensori titolari nella partita di sabato con il Siena.
“Così il presidente Piero Camilli commenta la doppia espulsione biancorossa. E la sua amarezza per avere una difesa zeppa di assenze proprio nel derby di sabato contro il Siena, è stata l’amarezza di tutti i tifosi biancorossi al termine della sfortunata prestazione dell’’Ossola’
E sabato allo ‘Zecchini’ arriva il Siena, che torna giocare a Grosseto per una partita di campionato dopo trent’anni esatti.
”Io non sono grossetano — afferma Camilli — ma so quanto i grossetani tengano a questa partita. Per questo fin da ora chiedo ai miei giocatori di sopperire al divario tecnico, che è indubbiamente a favore del Siena, con il cuore e la grinta. Voglio che alla fine della partita di sabato i tacchetti degli scarpini dei miei giocatori vadano a fuoco per quanto hanno corso e lottato per tutti i novanta minuti di gioco. E spero che alla fine ad applaudirli ci sia uno ‘Zecchini’ finalmente pieno di gente”
.

Fonte: Fedelissimo online