Calici alzati per la Robur: al ChigianArtCafè il Christmas Business Network bianconero

Gli sponsor bianconeri, i tifosi, le Contrade, le istituzioni cittadine. E, naturalmente la Robur. Tutti insieme su un palcoscenico d’eccezione, il ChigianArtCafè di Hans Rachad, all’interno dell’Accademia Musicale Chigiana: si è svolta questo pomeriggio la terza edizione del ‘Christmas Business Network’, l’evento che l’ufficio marketing della Robur ha realizzato anche quest’anno per salutare il Natale e augurare al Siena un fine 2018 e un 2019 carico di soddisfazioni. “Ringrazio chi lo ha reso possibile – ha detto il direttore marketing bianconero Vincenzo Federico : la società, Hans, gli sponsor e gli altri partecipanti e in particolare Fulvio Muzzi, come sempre preziosissimo. Abbiamo la fortuna di collaborare con 78 partner di altissimo livello che danno lustro alla nostra immagine e ci inorgogliscono. Gli sponsor, la scorsa estate, ci hanno dimostrato grande vicinanza aspettando l’evolversi degli eventi e decidendo di rimanerci accanto anche in serie C”. Rapporti consolidati che potrebbero continuare e qualche bella novità: il 2019 sta arrivando. “Da gennaio sarà sul mercato la Birra della Robur Siena – ha affermato Federico : della distribuzione si occuperà Andrea Lorenzetti. A tutta B…irra? Non me lo fate dire…”. La notizia la dà tra le righe, ma nemmeno poi troppo, il project manager e development del main sponsor Tenute Piccini Francesco Andreotti. “L’idea è quella di continuare con questa sinergia – le sue parole -, di proseguire con la sponsorizzazione (dopo tre anni, il contratto è in scadenza ndr). Il rapporto che si è creato va al di là dell’aspetto professionale. E’ quasi familiare, mi sento libero di parlare con tutti, dalla presidente ai direttori. Ed è importante per noi investire sul territorio, in questo momento in cui investire in Toscana non è facile. E poi amiamo il calcio: siamo sponsor del Poggibonsi e da quest’anno dell’Empoli. Mio zio e mio nonno hanno anche giocato nel Siena”. “Che questo evento sia il punto di partenza per una fase ricca di soddisfazioni – il commento di Giovanna Poma di Estra –. Estra, con il suo ad Alessandro Piazzi in testa, tifa per i colori bianconeri: la vittoria di ieri ha rinnovato la fiducia e la speranza di voltare pagina, dopo tutto quello che la squadra, falciata dagli infortuni, ha dovuto subire dalla scorsa estate”. La parola poi a Giulia Falciani, addetta al marketing della Archirivolto Design. “Siamo felici che il nostro brand sia sulle maglie della Robur, ne dà lustro e importanza. Investire sul territorio, essendo la nostra azienda di Colle Val d’Elsa, è fondamentale”. (a.go.)

Fonte: Fol

Foto: robursiena.it