CALCIOMERCATO IN USCITA: PARTENZE IMMINENTI

Se la ricerca di altri elementi di valore non è così semplice come potrebbe sembrare, non meno impegnativo è il lavoro per piazzare adeguatamente quei giocatori che, pur avendo dimostrato il loro valore, necessitano di maturare ulteriore esperienze in campionati minori.

Il primo della lista è Daniele Corvia, un attaccante che nelle due esperienze lontano da Siena (Lecce e Empoli ndr) ha dimostrato di avere le carte in regola per una definitiva consacrazione. Su di lui ci sono molte squadre ma sembrerebbe essere il Lecce di Gigi De Canio quella più vicina. Il Siena ha inserito l’attaccante nelle trattative con l’Empoli e la Reggina – come parziale contropartita tecnica per Eder o Brienza – ma, attualmente, sembra esserci molta distanza sulla valutazione dell’attaccante.

La situazione di Corvia dovrebbe sbloccarsi, comunque, a breve.

Anche Manuel Mancini avrebbe trovato una squadra che lo accoglierebbe a braccia aperte, la Pro Patria, ma il trequartista romano preferirebbe trovare una sistemazione in serie cadetta. Allenatore della Pro Patria è Beppe Manari, un tecnico giovane che predilige schierare le proprie squadre con uno spregiudicato 4-2-3-1, un modulo in cui Mancini si troverebbe sicuramente a suo agio.

Immediato futuro lontano da Siena anche per Jaakkola e Guadalupi, altri due elementi molto interessanti che devono però giocare con continuità per acquisire sicurezza ed esperienza. Rimarrà quasi sicuramente in zona Pietrobattista, rientrato a Siena dopo avere centrato la promozione in Prima Divisione con la maglia del Piscina. Per lui c’è un contratto pronto con la Colligiana.

Altre possibili partenze potrebbero concretizzarsi alla fine del ritiro, dopo che il tecnico avrà avuto la possibilità di visionare e conoscere tutta la rosa e sarà quindi nella situazione di trarre le prime conclusioni.

Al di là delle voci ricorrenti non si dovrebbe verificare alcuna partenza eccellente.

Negli ultimi giorni si è parlato di un interessamento del Genoa per Portanova ma, oltre alla risposta più che eloquente del Gigante Bianconero rilasciata al nostro sito, il presidente rossoblu Preziosi sta concludendo in queste ore l’ingaggio del difensore Gabriel Milito, fratello di Diego ceduto all’Inter. 

Altri rumors si sono alzati intorno ai nomi di Codrea e Ghezzal. Il Toro ha fatto un timido sondaggio per il romeno e la Roma per l’attaccante algerino ma, anche in questo caso, netta e immediata è arrivata la risposta del Siena: i due giocatori non si toccano. (nn)

Fonte: Fedelissimo Online