Brumat: Siamo carichi, daremo battaglia al Pisa

E’ partita bene la Robur ed è partito bene Matteo Brumat. Il difensore è felice per il successo sulla Lucchese e mette al primo posto “il bene della squadra”. La testa però è già rivolta al Pisa: “Ce la metteremo tutta per la città e per i tifosi”. “Domenica scorsa è stata una partita difficile, come tutte – ha detto -, le squadre sono organizzate e poi nella gara del debutto sei ancora in fase di rodaggio. Con il mister e il suo staff avevamo preparato la gara in maniera perfetta. Loro erano abbastanza chiusi, noi dovevamo muovere molto la palla, poi dopo essere passati in vantaggio, però, non abbiamo rischiato più nulla. Io sono soddisfatto, anche se la condizione fisica non è ancora perfetta: stiamo lavorando molto intensamente per preparare l’intero campionato”. “Settimana dopo settimana siamo sempre più squadra – ha aggiunto Brumat -, il gruppo è fondamentale per costruire risultati importanti. Più passa il tempo più prendi confidenza con i compagni e con la nuova realtà. Personalmente a Siena mi trovo benissimo, è venuta anche a trovarmi la mia famiglia, per visitarla e per scoprire i paesaggi della zona”. E domenica il Pisa… “Affronteremo una delle squadre favorite per vincere il campionato – ha chiuso il bianconero -, ma noi proveremo a darle filo da torcere; siamo carichi, stiamo preparando la partita nel modo giusto per dare battaglia ai nerazzurri, anche se giochiamo in casa loro, in un campo difficile. Ce la metteremo tutta, per la città e per i tifosi che ci tengono”.

Fonte: Fol