Brandao, esordio con sconfitta nella Juventus

Subito in campo dal primo minuto il portoghese Brandao, difensore del Siena in prestito alla Juventus per questa trasferta negli USA.

I Red Bulls si sono imposti per 3-1.

Nel corso della gara, al 11’ del s.t., in campo anche Michele Paolucci, mentre Albin Ekdal è rimasto inoperoso in panchina.

La Juventus ha schierato anche altri due ex Bianconeri: Alex Manninger e Paolo De Ceglie.

 

RED BULLS – JUVENTUS 3-1
RETI:
5’st Hall, 10’st Chinn, 30’st Angel, 45’st Amauri
RED BULLS: Sutton, Clebao, Borman (1’st Miller), Mendes, Ubiparipovic, Hall (24’st Stammler), Tchani, Sassano (35’st Albright), Garcia (24’st Richards), Wolyniec, Chinn (24’st Angel). All. Backe. A disposizione: Coundoul, Ream, Petke.
JUVENTUS: Manninger (35’st Bardi), Zebina (11’st Grygera), Bernardini (35’st Alcibiade), Brandao (40’st Salihamidzic), Grosso (22’st Esposito), Marrone, Padoin (35’st Belcastro), Candreva (22’st Yago), Diego (11’st De Ceglie), Del Piero (11’st Paolucci), Trezeguet (1’st Amauri).
All. Zaccheroni. A disposizione: Ekdal.

Fonte: Fedelissimo Online