Braglia: “Dobbiamo credere in noi stessi”

Mister Braglia commenta in sala stampa la condizione della squadra, in vista del match di campionato contro il Siena: “Dobbiamo trovare una quadratura e spetta a me prendere delle decisioni, in base alle caratteristiche dei calciatori che ho a disposizione. Dobbiamo giocare da squadra, perché in tal modo possiamo affrontare ogni avversario e sono sicuro che con questo spirito si potrà invertire la rotta”. Il tecnico delle “vespe” chiede maggiore gioco collettivo: “Per me questa rosa è competitiva per l’obiettivo che abbiamo, i calciatori sanno cosa fare e soprattutto sono consapevoli della responsabilità che hanno, soprattutto quelli più esperti. La società ci ha messo in condizione di fare bene e dobbiamo onorare questa maglia”. Braglia conclude la sua conferenza con un messaggio rivolto ai suoi calciatori: “Dobbiamo credere in noi stessi, perché quando scendiamo in campo con grinta e voglia di vincere, non siamo inferiori a nessuno, soprattutto tra le mura amiche del Menti”

Fonte: SS Juve Stabia