BORRELLI: CALCIOPOLI NON E’ FINITA

“Calciopoli non e’ ancora finita, ma occorrono correttivi”. Lo ha detto il capo dell’ufficio indagini della Figc, Francesco Saverio Borrelli. “Non si puo’ dire – ha aggiunto Borrelli – che le indagini siano finite, se pensiamo ai risultati della Procura di Napoli che ha fatto riferimento all’annata calcistica 2005-2006”. Borrelli ha infine auspicato che “si ritorni a una centralizzazione della contrattazione dei diritti televisivi”.
Fonte: ansa