Bisoli sempre più vicino

Non ce l’ha fatta il Siena ad evitare la quinta sconfitta consecutiva, anche se oggi, a parte la solita letale distrazione, ha retto meglio di altre il confronto con l’avversario. A fine partita hanno parlato Negro e Perinetti – in esclusiva al FOL – il primo ha analizzato la partita, il DS ha affrontato il momento e il futuro prossimo. Dalle parole di Perinetti, nonostante quel suo caratteristico dire e non dire, si deduce che nei prossimi giorni, arriverà un nuovo allenatore e tutte le piste portano a Pierpaolo Bisoli.
“Io non metterei i risultati come aspetto decisivo nella conferma dell’allenatore. Negro si è messo a disposizione con grande disponibilità, è stato molto attento. Adesso la società sta vagliando, cercando di capire se continuare con Negro o se, nonostante l’attaccamento di Negro a questi colori, andare su altre soluzioni. Non possiamo giudicare un allenatore su due partite, la valutazione è più ampia. La società deciderà se proseguire con Negro o se prendere un allenatore più esperto dopo Gilardino e Maddaloni, che forse potevano non essere catalogabili come esperti”
Non ha detto se così sarà, non ha fatto nomi, ma ormai nel calcio non si nasconde niente, soprattutto dopo che Bisoli ha parlato ai microfoni del bravo Alessandro Pagliai, dichiarandosi pronto.
Fonte: FOL