Bisoli: “I ragazzi stanno bene, andiamo in Toscana fiduciosi”

Mister Bisoli è intervenuto in conferenza stampa prima del posticipo Siena-Cesena, in programma domani alle ore 18. Qui le sue dichiarazioni:

“Il Siena è praticamente una squadra di serie A. Ha giocatori importanti per la categoria con una rosa di grande qualità e quantità, è stata penalizzata dai problemi societari. Loro sono in buon momento, bisognerà stare molto attenti per cercare il risultato e proseguire la strada intrapresa. Rosina è un giocatore straordinario, ha qualità e corsa ed è supportato da una grande condizione atletica e mentale. Andiamo in Toscana fiduciosi”. 

“Nell’ultimo allenamento ho visto volti sereni, i ragazzi stanno bene e hanno voglia di dimostrare quanto valgono. Dovrò gestire il minutaggio di qualcuno a causa degli infortuni ma siamo sul pezzo nonostante le assenze. In difesa ci sono più certezze per la formazione, ho tanti dubbi dal centrocampo in avanti. Rodriguez non si sente sicuro, ha un problema alla coscia. Conto di riaverlo con me lunedì”. 

“Stiamo disputando un campionato importante per tutti, per la Società, per lo staff tecnico, per i ragazzi e soprattutto per i tifosi. Abbiamo retto l’urto e siamo tutti lì in pochi punti. Vorremo proseguire su questa strada e cullare questo sogno con la massima serenità. Non si possono vincere tutte le partite, i ragazzi ne sono consapevoli. Tutte le squadra possono avere un calo, noi nel girone di andata abbiamo pareggiato tanto ora il campionato entra nel vivo, ci vorrà più attenzione e spavalderia. Sono certo che balleremo fino in fondo, i cavalli si vedono al traguardo”. 

Fonte: cesenacalcio.it