Bianconere, domenica arriva la “corazzata” Firenze. In campo anche Primavera e Giovanissime

In casa bianconera si attende un finesettimana molto intenso. Tutte e tre le squadra saranno, infatti, impegnate tra sabato e domenica in gare ufficiali.
Una vera e propria lotta all’ultimo sangue attende le ragazze della serie A2; per il terzo turno di Coppa Italia arriva, infatti, il Firenze che le bianconere incontreranno anche nel girone di campionato. Una società quadrata e organizzata, quella fiorentina, ormai da anni ai vertici del calcio femminile e candidata per la promozione in serie A che si presenta con un biglietto da visita che parla da solo: si chiama Alia Guagni – protagonista della Nazionale maggiore – che lo scorso anno segnò oltre trenta reti in campionato.
La gara è a eliminazione diretta: le bianconere dovranno lasciarsi alle spalle la delusione di domenica scorsa e dovranno, invece, mettere in campo tutta la loro grinta e la forza del loro spogliatoio per spuntarla contro la corazzata viola.

VIA AL CAMPIONATO PRIMAVERA   Sabato alle 17.30 al campo di Cerchiaia, inizierà anche l’avventura della squadra Primavera: l’obiettivo delle giovani bianconere è disputare un girone da protagoniste, migliorandosi rispetto alla passata stagione che fu, in particolare all’inizio, molto travagliata. L’esordio non è certo dei più semplici, visto che di fronte c’è la Grifo Perugia, una squadra che è da anni una delle realtà più importanti sia a livello giovanile che a livello nazionale.   Le ragazze del Siena, tuttavia, possono contare quest’anno su un ottimo gruppo: alcune fuoriquota esperte della categoria (Meattini, ad esempio, è al suo quarto campionato), diverse giovani promesse provenienti dal campionato Giovanissime, un paio di atlete in arrivo dalla Laurenthiana Firenze (Auletta e Falorni). Al gruppo sono state inoltre aggregate De Regis (in rosa nella prima squadra) e Ceci, cinque gol in serie B l’anno scorso e alcune presenze in nazionale giovanile.   Il girone del campionato Primavera è composto da sei squadre (Lucca, Fiorentina, Firenze, Spello, Perugia e appunto Siena) che si affrontano in gare di andata e ritorno: la vincitrice passerà alla fase nazionale. Mister Massimo Coltellini è cauto: “Ci sono tutti i presupposti per fare bene – dice – ma per vincere il girone dovremo battere almeno una volta il Firenze che l’anno scorso ha chiuso il campionato a punteggio pieno ed ha perso 1-0 solo la finale scudetto. Noi faremo la nostra parte, partita dopo partita, senza mai partire sconfitti, poi si vedrà”.
GIOVANISSIME, PRONTE PER UNA BELLA SCOMMESSA
  Inizia domenica mattina anche l’avventura della squadra Giovanissime (bambine tra i 12 e i 14 anni); le bianconere allenate da Daniele Fantocci saranno impegnate subito in trasferta, a Scarperia, con fischio d’inizio alle 10,45. Un’esperienza molto formativa attende le baby bianconere che hanno di fronte un campionato lungo e difficile; 18 giornate durante le quali incontreranno le pari età di molte società importanti a livello regionale, dal Firenze al Livorno fino alla nobile decaduta, Agliana.     IL PROGRAMMA del weekend   SABATO 17 ottobre 2009 – ore 17, 30 Campo Sportivo “Cerchiaia” (Siena) SIENA CF – GRIFO PERUGIA Campionato regionale Primavera   DOMENICA 18 ottobre 2009 – ore 10,45 Stadio comunale “Le Cortine” (Scarperia) SCARPERIA 1920 ASD – SIENA CF Campionato regionale Giovanissime a 7   DOMENICA 18 ottobre 2009 – ore 15 Campo Sportivo “Cerchiaia” (Siena) SIENA CF – FIRENZE ASD Coppa Italia – 3 turno Fonte: ufficio stampa Siena Calcio femminile www.sienacalciofemminile.com