Biagiotti: “Il rigore parato a Sansepolcro è stata un’emozione unica”

"Il rigore parato a Sansepolcro è stata un'emozione unica, che mi porterò dietro per tutta la vita. Essendo tifoso del Siena da quando avevo 5 anni, era il mio sogno esordire con un rigore parato e vincere il campionato due giornate dopo con questo gruppo fantastico; è un'emozione unica che auguro a tutti. In estate ho deciso di ripartire con la maglia del Siena, ho fatto tutto il ritiro con la prima squadra poi sono stato mandato quasi sempre con la Juniores. Quando si è infortunato Viola sono stato chiamato in causa, nel mio piccolo ho contribuito anche io a questa causa". (Francesco Zanibelli)

Fonte: Fedelissimo Online