Bettinelli: “Rosina non avrà un occhio di riguardo”

Prima della rifinitura che il Varese ha tenuto nel tardo pomeriggio, il tecnico Bettinelli ha parlato con la stampa. Queste alcune sue parole al sito varesenews.it

Ho trovato un gruppo di lavoro affiatato, dei ragazzi fantastici che mi danno l’impressione di stare bene insieme e di lavorare bene. Questa è l’impressione che ho avuto sin da subito e in questa settimana ho avuto la conferma. Sono ottimista perché più tempo si ha per lavorare e più le cose iniziano a migliorare. Spero di concludere domani l’avventura di quest’anno. Non so perché questa squadra avesse delle difficoltà, quando sono arrivato mi è sembrato di essere qui da sempre, dal primo momento che ho parlato con loro, durato 7 minuti. È stato tutto molto semplice. Calcolo il tempo dei discorsi perché dopo 7′ si diventa pesanti”.
Sul Siena aggiunge: “Credo che giocare contro chi è predisposto al gioco sia sempre più facile rispetto a chi invece tenta di fare ostruzionismo. Perché un matrimonio riesca bene bisogna essere in due. Il Siena ha un organico importantissimo, Rosina è l’uomo di spicco, ma non avrà un occhio di riguardo, tutti saranno trattati allo stesso modo
”.

Fonte: Fedelissimo online