BERETTA TRABALLA. TORNA DE CANIO?

E’ la settimana della sosta? Ok, ma in mezza Toscana le acque restano agitate. Perché ha cominciato a traballare anche la panchina del Siena. Il nuovo patron bianconero, Giovanni Lombardi Stronati, ha ufficialmente confermato la fiducia al tecnico Mario Beretta, prima e dopo la sconfitta contro il Parma. Una scelta motivata anche dal gioco, comunque espresso dalla squadra. E da alcune decisioni arbitrali che, secondo i dirigenti toscani, avrebbero inciso sui risultati. Però nelle ultime ore spunta una possibile alternativa a Beretta: è quella di Gigi De Canio, tecnico che una stagione fa ha condotto il Siena a una tranquilla salvezza. De Canio, più che Baldini. Mentre tramontano altre due piste. Carlo Mazzone, che proprio ieri ha compiuto settant’anni, avrebbe declinato l’invito. Stesso discorso per Eugenio Fascetti: «Io a Siena? Mai contattato. E comunque sto bene a casa, con i miei nipotini». Fascetti ha 68 anni e sa come godersi la pensione. (Alessandro Lorenzini)

fonte: la gazzetta dello sport