BERETTA: RIPARTIAMO DA NAPOLI

“Abbiamo gli stessi punti di vantaggio sulla terzultima e questi punti ci danno una certa tranquillità, però se ne facessimo qualcuno in più sarebbe meglio, al di là dell’ aspetto di classifica, che peraltro è estremamente importante, anche per gratificazione personale, anche se sappiamo che andiamo ad affrontare delle squadre forti.” – ha dichiarato Mario Beretta – “Come ho detto domenica dopo la partita, non ci è girata bene perché come minimo avremmo meritato il pari, però dobbiamo essere sinceri e obiettivi e dire anche che altre volte non avremmo meritato il pareggio e lo abbiamo fatto. Dobbiamo accettare questo sapendo che domenica è andata male però altre volte ci era girata nel verso giusto e ripartire con grande tranquillità. L’importante è che la squadra sia viva come ha dimostrato domenica creando molte difficoltà al Genoa ed andare a Napoli per cercare di vincere la partita.”
Il gol di Konko ha fatto rimpiangere a molti questo giocatore che anche domenica ha dimostrato la sua duttilità
Konko è un giocatore che l’anno scorso abbiamo apprezzato molto e siamo stati dispiaciuti perché nella seconda parte del campionato non abbiamo potuto contare sul suo contributo. E’ un giocatore di grande qualità, non per niente se viene seguito da grandi squadre è perché sta facendo molto bene e lo ha dimostrato anche domenica, peccato che l’ha fatto contro di noi, però è una ragazzo che merita e credo che oltretutto sia rimasto anche legato a Siena perché è stata la prima squadra che gli ha permesso di giocare in serie A. Il suo attaccamento a Siena lo ha evidenziato anche in occasione del gol mostrando grande rispetto per tutti, però giustamente gioca nel Genoa e deve fare il suo lavoro per la sua squadra.
Settimana importante anche per il suo contratto, c’è già stato l’incontro con la proprietà?
Doveva esserci stamani ma per una serie di impegni dell’avvocato Stronati non siamo riusciti a trovarci, può darsi che ci si trovi in serata, vediamo come saranno i suoi impegni.
Fonte: acsiena