BERETTA: “MERITAVAMO LA VITTORIA”

Abbiamo fatto un passo in avanti, non abbiamo perso, però quando alla fine ho visto calciare Morrone ho pensato “ci siamo”. A parte l’ironia, una squadra che trova ogni partita 5-6 palle gol, sta senz’altro facendo delle buone prestazioni e dobbiamo continuare così. Oggi abbiamo preso pali, traverse, c’è stato un episodio da rigore. Abbiamo giocato una partita di grandissimo spessore in una situazione psicologica sfavorevole: venivamo da 2 partire perse all’ultimo minuto senza demerito. Bisogna continuare a creare occasioni, quando una squadra gioca bene poi vince. Sono d’accordo con quanto ha detto Arrigoni: abbiamo più cambi del Livorno. Eravamo stanchi, ma loro erano più stanchi di noi. Abbiamo calciatori importanti, alcuni dei quali vengono da infortuni o sono stati lunghi periodi senza giocare, stanno facendo bene e giocano così grazie al lavoro fatto.
Sono tutti calciatori che si sono meritati la stima e la considerazione con il lavoro fatto in tutti questi mesi. Per quanto riguarda la salvezza: 1 punto in 3 partite può andare bene quando vedo giocare così, dormo sonni tranquilli. Abbiamo giocato alla pari con Milan e abbiamo fatto meglio delle altre due squadre. È importante che tutti diano il massimo come stanno facendo, lavorando con grande impegno e grande intensità, giocando tutte le partite fino all’ultimo minuto.

Fonte: www.acsiena.it