Finale: Benevento-Siena 0-0

BENEVENTO-SIENA 0-0

Benevento (4-3-3): Paleari; El Kaouakabi, Glik, Barba, Masciangelo; Ionita, Koutsoupias, Viviani; Insigne, Forte, Farias. A disposizione: Manferdini, Lucatelli, Letizia, Acampora, Karic, Tello, Vokic, Sanogo, Pape Samba, Improta, Abdallah, Foulon, La Gumina, Capellini, Pastina, Talia. Allenatore: Fabio Caserta.

Siena (4-3-1-2): Lanni; Mora, Crescenzi, Silvestri, Favalli; Bianchi, Leone, Collodel; Belloni; Ardemagni, Disanto. A disposizione: Manni, Rizzitelli, Franco, Farcas, Darini, De Santis, Buglio, Sare, Meli, Frediani, Caccavallo, Luciani, Rizzo. Allenatore: Guido Pagliuca.

Arbitro: Daniele Gravotta. Assistenti: Vagheggi-Pacifici.

Buona la prima uscita della Robur contro una formazione di categoria superiore come il Benevento. Bianconeri a trazione anteriore nella prima frazione, più sperimentale l’undici sceso nella ripresa con l’inserimento dei giocatori più giovani e dei nuovi arrivati

45′ Fine partita

38′ Torna a farsi vedere il Siena in avanti, ma la conclusione ravvicinata di Frediani è fermata da Manfredini, entrato nel frattempo

33′ Nella Robur dentro anche Farcas, Rizzitelli e Sare, escono Favalli, Silvestri e Collodel. Nel Benevento entra anche Vokic

30′ Letizia da destra converge e cerca l’imbucata centrale per Forte, che però non può ricevere perché il suggerimento è fuori misura

26′ Robur che prova la sortita in contropiede, Buglio però non vede la corsa di Luciani e l’azione rallenta

25′ Entrati in campo Capellini e Acampora nelle fila giallorosse

23′ Nel Siena dentro anche Luciani in luogo di Belloni

18′ Robur sempre schierata con il 4-3-1-2, con il seguente schieramento. Manni; Franco, Darini, Silvestri, Favalli; Buglio, Collodel, Meli; Belloni; Caccavallo, Frediani

17′ Inizia a cadere anche un po’ di pioggia sul campo di Cascia

15′ Nella Robur escono Bianchi, Crescenzi, Mora e Lanni, dentro Meli, Darini, Manni e Franco

13′ A terra Crescenzi per un colpo subito alla testa, il centrale romano si rialza dopo le cure mediche

11′ Nel Benevento entrano anche Letizia, Karic e Tello

8′ Percussione centrale di El Kaouakibi che semina un paio di bianconeri ma, una volta arrivato a tu per tu con Lanni, sbaglia il suggerimento centrale

2′ Nel Benevento i nuovi entrati sono Foulon, Talia e Improta

1′ Cominciata la ripresa. Nella Robur in campo Frediani, Caccavallo e Buglio per Disanto, Ardemagni e Leone

Bel Siena in questa prima frazione di gioco. La squadra di Pagliuca ha aggredito dai primi minuti la gara andando vicino a sfiorare la rete del vantaggio in più occasioni. Gara condizionata dal grande caldo

43′ Fine pt

36′ Inserimento a centro area di Farias che calcia ma trova la respinta di Silvestri

33′ Tra i curiosi che sono assiepati alle reti del campo ‘Magrelli Active’ anche un gruppetto di tesserati dell’Ancona. La squadra marchigiana sta svolgendo il ritiro proprio qui a Cascia

29′ In avanti i giallorossi, ma il colpo di testa di Forte non impensierisce la retroguardia bianconera

25′ Le due squadre osservano una pausa per rinfrescarsi

23′ Farias parte da sinistra e converge verso il centro, il suo tiro è bloccato senza problemi da Lanni

21′ Premono ora i campani. Masciangelo trova a centro area un solo Insigne, ancora una volta in versione uomo assist, stavolta per Forte, ma Silvestri legge bene la situazione e evita il peggio mandando in angolo

19′ Benevento in avanti, Insigne appoggia all’indietro per l’accorrente El Kaouakibi che da buona posizione spara alto

15′ Spiovente in area di Collodel, Belloni prolunga di testa ma la sfera finisce nella terra di nessuno e si spegne sul fondo

13′ Primo squillo del Benevento. Forte prova a sorprendere da fuori area Lanni, pallone fuori di poco

12′ Cross dalla destra di Belloni, colpo di testa del solito Ardemagni che stavolta manda a lato

8′ Ardemagni recupera palla a centro area e la Robur sfiora altre due volte il vantaggio, con due conclusioni ravvicinate prima di Disanto, poi dello stesso Ardemagni, ma in entrambe la difesa giallorossa si salva in extremis

7′ Bellissima trama di marca bianconera. Belloni da destra sventaglia sul lato opposto dove Disanto riceve. L’ex San Donato disegna con l’esterno destro una parabola perfetta per la testa di Ardemagni, il quale impatta con i tempi giusti e manda all’angolino, dove Paleari si supera. Tutto fermo a causa di una segnalazione di offside

6′ Bianchi va alla ricerca di Ardemagni a centro area, attento Paleari in uscita

5′ Brutto intervento a metà campo di Koutsoupias su Leone, che per fortuna ne esce senza conseguenze

1′ Subito un affondo della Robur. Favalli crossa sul secondo palo, Masciangelo è costretto a rifugiarsi in corner

1′ Partiti

Robur con il completo rosso, il Benevento in tenuta turchese

Al campo ‘Magrelli Active di Cascia’ la Robur scende in campo per la prima uscita della nuova stagione. Avversario il quotato Benevento di Fabio Caserta, che si appresta ad affrontare un altro campionato di Serie B.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol