Belmonte gioca a fare il ds: “A Perinetti tra consiglierei Maccarone e Ghezzal”

Il giocatore del Bari ha parlato della prossima partita che attende il Bari in quel di Siena. "Affronteremo una squadra che è ultima in classifica, ma le ultime prestazioni dei toscani non sono state da buttar via. L’importante è non sottovalutarli. Per loro tutto può ancora succedere avendo a disposizione ancora diciotto punti".
Belmonte in modo scherzoso ha voluto dare un consiglio al direttore sportivo del Bari, Giorgio Perinetti, in caso di discesa del Siena nel campionato cadetto. "Se il Siena dovesse scendere in serie B qualche giocatore da consigliare a Perinetti ci sarebbe. Il primo della lista potrebbe essere Maccarone, ma non lo scopro certo io. Anche Ghezzal potrebbe fare alla causa del Bari.Il giocatore è un ragazzo bravissimo che credo possa crescere ancora molto".
Il difensore cosentino conosce abbastanza bene la realtà toscana visto che nell’anno 2008 – 2009, ha vestito la maglia del Siena disputando solo una partita. "Definire Siena come ‘il mio passato’ mi sembra eccessivo. Lì non ho quasi mai giocato. Ho subito un grave infortunio che m’ha tenuto lontano dal campo per diverso tempo e fin qui possiamo anche parlare di sfortuna. E’anche vero che poi sono rientrato e fisicamente stavo bene. L’allenatore del tempo, Giampaolo, ha fatto scelte tecniche diverse e sono rimasto ai margini della squadra. La società poi, alla luce di un’annata del genere, ha deciso di non puntare più su di me. Tornare a Bari è stata una mia scelta. Grande merito va anche a Perinetti. Spero che la mia comproprietà venga risolta al più presto a favore del Bari".
Fonte: www.gol.com