Belmonte e Fabbrini: A Palermo pari prezioso, ora sotto con il Brescia

Dopo il pareggio di Palermo, valso alla classifica bianconera un pareggio che vale oro, Nicola Belmonte ha espresso tutta la sua soddisfazione. “Sapevamo che non sarebbe stato facile fare punti sul campo della prima della classe – ha spiegato il difensore -, ma ci siamo riusciti e ne siamo contenti. Non è stata forse la nostra miglior partita dal punto di vista del gioco ma alla fine abbiamo ottenuto ciò che volevamo. E' vero, senza la penalizzazione adesso saremmo in tutt'altra posizione, ma noi la classifica non dobbiamo guardarla. Fin dall'inizio ci siamo concentrati solo ed esclusivamente sul lavoro, settimana dopo settimana, senza prestare attenzione a tutto ciò che ci accadeva intorno. Dobbiamo continuare a farlo”. “Ci aspetta un'altra partita difficile sabato – ha proseguito il difensore -, la prepareremo al meglio, per farci trovare pronti e proseguire nel nostro cammino”. Soddisfatto del pareggio conquistato al Barbera anche l'ex della sfida Diego Fabbrini. “La partita è stata dura come ce l'aspettavamo – ha commentato il bianconero -. Normale lo fosse, sul campo della capolista. Anche se loro, soprattutto nella ripresa hanno spinto parecchio e pressato di più con lo scorrere dei minuti, non ci siamo fatti sorprendere e abbiamo portato a casa un punto prezioso. Ora però siamo concentrati soltanto sul Brescia”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line
Foto: acsiena